Località Sciistiche della Valle d’Aosta

La piccola regione italiana situata al nord-ovest della penisola è una meta molto ambita d’inverno, grazie ai suoi paesaggi suggestivi e ad una copiosa offerta turistica. Numerose sono le località sciistiche della Valle d’Aosta da visitare, molte delle quali già celebri per alcune caratteristiche peculiari che attirano molti appassionati di montagna. Ve ne consigliamo sei, tutte da gustare almeno una volta nella vita.

Scopri tutte le Località Sciistiche della Valle d’Aosta:

1) Gressoney

L’interesse principale di Gressoney è sicuramente costituito dal maestoso spettacolo offerto dal Monte Rosa, assieme ad altri fattori culturali e sportivi. Alla valle si accede da Pont-Saint-Martin, lungo la strada che costeggia il torrente del Lys. Gli ultimi due comuni che si incontrano sono i più importanti: Gressoney-Saint-Jean, dove si può visitare il famoso Castel Savoia realizzato da Emilio Stramucci, e la più moderna Gressoney-La-Trinité, al centro del comprensorio sciistico del Monterosa Ski. Un’attrattiva molto particolare della vallata di Gressoney è sicuramente la cultura walser che l’accompagna e di cui è ancora pregna: lo si può notare dalle architetture, dalla conservazione della lingua tedesca e delle tradizioni antiche. Una visita dei borghi è sicuramente consigliata!

castel savoia
Il suggestivo Castel Savoia a Gressoney.

2) Champoluc

Situata alla fine della Val d’Ayas, Champoluc è il paese più importante della zona ed è sormontato dal pianoro del Crest. Inutile da dire, quest’ultimo è più che suggestivo quando viene coperto dalla dama bianca. La capacità di Champoluc di fondere divertimento e totale relax, passato e presente, è forse la caratteristica che la rende una meta prediletta da tutti: famiglie, coppie e gruppi di amici. Oltre al già citato comprensorio del Monterosa Ski, in grado di soddisfare ogni amante degli sport sulla neve, infatti, molte e svariate sono le attività che si posso svolgere. Da un po’ di benessere nella MonterosaSPA, passando per l’ammirare i Rascard nel borgo, o, infine, l’emozione di salire su una funicolare e arrivare in quota.

funicolare frachey
La funicolare che da Frachey sale in quota.

3) Cervinia

Breuil-Cervinia è una delle località sciistiche più famose della Valle d’Aosta, con una delle piste più belle d’Italia: il Ventina. Appartenente al comune di Valtournenche, Breuil è il nome originario di questo paese, nato alla fine del 1800. Situata a una trentina di chilometri da Saint-Vincent, è facilmente raggiungibile e racchiude, oltre alle fantastiche piste da sci, molti luoghi magici tutti da scoprire. In primo luogo, il museo più alto d’Europa: lo sapevate che si trova proprio a Cervinia, a 3500 metri d’altezza? Il museo “Una montagna di lavoro” è situato a Plateau Rosa (raggiungibile anche senza sci) e racconta la storia della costruzione delle funivie del Furggen e di Plateau Rosa con l’ausilio di audiovisivi e foto d’epoca. In secondo luogo, molto suggestivo è il ghiaccio perenne del Plateau Rosa, che si può ammirare prendendo la funivia omonima. Nei pressi della funivia del Piccolo Cervino, inoltre, è molto interessante il Palazzo di Ghiaccio: grotte scavate a quindici metri di profondità. Infine, potete anche provare l’ebbrezza di un’esperienza divertente e un po’ alternativa: la guida su ghiaccio con i kart.

funivia piccolo cervino
La funivia del Piccolo Cervino.

4) La Thuile

La Thuile è l’affascinante paese che si può raggiungere dall’altrettanto suggestiva Pré-Saint-Didier, famosa per le sue terme. Conca a 1441 metri di altitudine circondata da foreste e imponenti montagne, La Thuile è molto celebre per il suo comprensorio sciistico collegato con La Rosière e per le innumerevoli tracce di epoca romana con cui ci si può imbattere visitandola. Da vedere assolutamente la chiesa parrocchiale, dedicata a San Nicola e contente numerose opere di artisti locali. Niente male il maestoso ghiacciaio del Rutor e le altrettante bellezze naturalistiche che si possono ammirare con piacevoli passeggiate. Infine, anche se non siete sciatori, vi consigliamo di andare ad ammirare la Pista 3 Franco Berthod (la pista più ripida d’Italia) che ha avuto l’onore di ospitare la Coppa del Mondo di sci alpino.

La Thuile
La Thuile coperta dalla neve.

5) Pila

Passiamo ad un’altra conca, quella di Pila! Situata nel comune di Gressan, Pila è rinomata principalmente per il turismo. D’inverno, neanche a dirlo, è battuta principalmente dagli sciatori, che hanno a loro disposizione ben 70km di piste; d’estate, oltre alle numerose escursioni, è possibile sfrecciare in percorsi appositi per mountain-bike. Pila, infatti, è un famosissimo teatro di gare internazionali di downhill! Insomma, una chicca per gli appassionati di sport e per chi vuole rilassarsi fra il silenzio delle montagne.

Pila ski in the sky
Il comprensorio sciistico di Pila.

6) Courmayeur

Courmayeur è la celebre località di montagna situata ai piedi del Monte Bianco. Essa è perfetta per gli amanti degli sport invernali, ma anche per chi ricerca altre attività o soltanto un buon riposo in alta quota. Il centro storico di Courmayeur è davvero affascinante, potrete ammirare le case tipiche di montagna e fare shopping in negozi glamour, il tutto circondati da un fantastico paesaggio. Vi consigliamo anche una cena in quota: in inverno è possibile, infatti, salire con la funivia a Plan de Checrouit, dove assaggiare i cibi tipici della cucina valdostana… un po’ più in alto! Tenete d’occhio le nostre esperienze per non perdervi questa opportunità!

funivia per plan checrouit
La funivia Dolonne-Plan Checrouit.

Scritto da Federica – Fuori dal funnel 

add comment

Snowit è un Marchio Registrato di Sportit Srl | Viale Abruzzi, 41 | Milano | P.I. 09545330962 | Sportit opera anche come Agenzia Viaggi con autorizzazione del Comune di Milano Prot. MI-SUPRO/0146812 del 08/08/2018 con polizza numero 1505002199/Z di Nobis Compagnia di Assicurazioni S.p.A. | Copyright © 2019, Sportit Srl. All Rights Reserved.