Le feste sono finite e probabilmente è cresciuto il senso di colpa. Abbiamo pensato a come aiutarvi: Scoprite nell’articolo i segreti per rimettersi o rimanere in forma. Mangiare bene è la regola fondamentale per mantenere sano il nostro organismo e farlo funzionare al meglio. Questo assume un valore ancora più grande per gli sportivi che devono seguire una dieta equilibrata e proporzionata all’esercizio fisico svolto. Per chi va in palestra o pratica qualsiasi attività – dalla corsa, a zumba, fino ad attività più intense e professionistiche  – sarebbe utile seguire le linee guida dettate dalla dieta mediterranea, in cui è concesso tutto senza esagerare con le porzioni.

Ecco una guida (alimentare) strategica per aiutarvi a rendere il vostro allenamento ancora più efficace e ottenere grandi risultati!

Dieta e sport: i giusti abbinamenti

Il pensiero fisso di chi fa sport è rivolto al benessere del proprio corpo, dunque, se fondamentale è programmare un piano di allenamento con mezzi e tempi adeguati ai propri obiettivi, altrettanto importante è seguire un’alimentazione corretta, genuina e che offra il giusto fabbisogno di energia e nutrienti. Muoviamo quindi i primi passi della corsa verso una dieta varia, sana ed equilibrata.

LE REGOLE SNOWIT E DIMMIDISì PER L’ALIMENTAZIONE DEGLI SPORTIVI

  • Sfatiamo i miti. La “moda” delle proteine come alimento principale nella dieta dello sportivo è un mito da sfatare. Non si scolpisce il corpo solo con palestra e proteine, ma questi sono un complemento a un’alimentazione molto più varia. Così come i grassi non vanno considerati come nemici di cui aver paura solo a nominarli: il pericolo nasce quando si perde l’equilibrio, non sulla bilancia, ma nei confronti della dieta da seguire.
  • Tantissima idratazione. Se il cibo nell’alimentazione è estremamente importante, i liquidi sono compagni di allenamento da portare sempre con voi, due litri al giorno almeno per una perfetta idratazione del corpo. Bere per riequilibrare acqua e sali minerali persi facendo sport è una buona abitudine da prendere, orientandosi verso liquidi ricchi di potassio, ferro, calcio e magnesio.
  • Scorpacciate di frutta e verdura. Facile da immaginare che nella dieta dello sportivo gli alimenti principi siano frutta e verdura per un corretto apporto di sali minerali, fibre e vitamine. Questi nutrienti sono importantissimi quando si tratta di sport, perché grazie al loro potere antiossidante proteggono l’organismo dallo stress dell’allentamento, combattono la stanchezza e ottimizzano le prestazioni.
  • Il numero dei pasti. L’alimentazione degli atleti deve essere ben pianificata cercando di seguire le indicazioni con precisione senza troppi strappi alla regola. Cinque dovrebbero essere in media il numero dei pasti al giorno (compresi gli spuntini). Tre pasti principali (colazione, pranzo e cena) e due break, uno a metà mattinata e l’altro nel pomeriggio, e qiesti devono essere ben calibrati nella giusta proporzione di proteine, carboidrati e grassi.

Le raccomandazioni sono di cinque porzioni quotidiane frutta e verdura, ma non è facile seguirle! Per questo motivo, noi di Snowit consigliamo i prodotti DimmiDiSì, fornitore ufficiale anche degli atleti FISI in tutti gli sport invernali.  Fate il pieno delle ottime zuppe fresche, delle appetitose insalatone oppure le bevande fresche. Scoprite qui tutti i prodotti DimmidiSì!

P.s. Sono ottimi prodotti anche per un pranzo in ufficio sano e leggero!

add comment

Snowit è un Marchio Registrato di Sportit Srl | Viale Abruzzi, 41 | Milano | P.I. 09545330962 | Sportit opera anche come Agenzia Viaggi con autorizzazione del Comune di Milano Prot. MI-SUPRO/0146812 del 08/08/2018 con polizza numero 1505002199/Z di Nobis Compagnia di Assicurazioni S.p.A. | Copyright © 2019, Sportit Srl. All Rights Reserved.