In questo secondo capitolo scopriremo qualcosa in più sul conto di Franziska, ragazza austriaca appassionata di sci freeride: @who.is.franzi.

Nel primo articolo le avevamo chiesto di descriverci la sua tipica giornata sulla neve, in questa seconda parte dell’intervista ci descriverà le tecniche che utilizza mentre scia e la sua attrezzatura.

Che tipo di sciatrice sono e quali attrezzature e tecniche utilizzo

Quando ero bambina, ero solita fare gare di sci, ma, negli ultimi 5 anni, ho fatto principalmente fuoripista, lo sci freeride è un fenomeno in crescita soprattutto all’estero, ma anche in Italia è in forte ascesa.
Oggi mi considero una freerider. Quando scio, mi piace utilizzare sci larghi (almeno 110mm sotto le attaccature) dato che mi piace sciare velocemente e galleggiare in neve fresca.
Mi piace l’avventura e sfidare me stessa scegliendo tracce al di fuori della mia “comfort-zone”.
Per la prossima stagione, sto pensando di iscrivermi a dei contest per qualificarmi a qualche Freeride World Tour, pertanto, al momento mi sto esercitando molto a sciare ad alta velocità su montagne molto ripide e non battute.

Per sostenere il mio stile di scii, ho bisogno di attacchi che siano forti e massicci, come quelli di Marker Griffon, dato che mi piace saltare e atterrare con gli sci attaccati ai miei scarponi 🙂 .
Dal momento che scio sempre fuoripista, è per me essenziale avere sempre con me (e sapere come usare) l’attrezzatura di sicurezza per le valanghe, così come essere informata sulle condizioni delle neve e del tempo. Questo è uno sport pericoloso, pertanto, bisogna essere consapevoli dei rischi che si corrono là fuori, è importante adottare tutte le precauzioni per sciare in sicurezza.

Per quanto riguarda il mio stile di sci, ritengo che sia uno stile da sciatrice in neve fresca, anche se dalla mia impostazione se si può notare che ho fatto gare di sci. L’aver fatto gare di sci mi ha decisamente aiutata ad affrontare le curve ampie e veloci.

La maggior parte delle volte, per trovare la neve fresca e non tracciata, ricerco creste e canaloni più distanti dagli impianti sciistici, per trovare terreni inesplorati ed essere a contatto con la natura durante la giornata, di conseguenza, lo skitouring è decisamente una parte del mio stile di sci.
Amo questo tipo di esperienze perchè mi permette di staccare dalla routine e di stare lontana dalla massa di gente, mi sembra di prendermi una vera e propria pausa dalla civiltà. E’ il modo migliore per ricaricarmi, diventare un tutt’uno con la natura e godermi l’aria fresca e l’avventura.

Qualche volta, quando non sono all’università, mi piace lavorare come maestra di sci. In questi casi, uso degli scii meno larghi, che sono fatti apposta per sciare sulle piste… ma che si possono comunque utilizzare anche per il fuoripista.

Mi sono divertita molto ad esplorare le piste con i miei nuovi sci donna Blizzard Black Pearl 98: li ho utilizzati principalmente per fare curve veloci sulle piste. Adoro il design e la combinazione dei colori utilizzati… e il fatto che Tecnica Blizzard li abbia disegnati solo per ragazze!!
E’ stato bello usarli sulla neve fresca ma penso che, sono eccezionali sci all mountain, perfetti per chi ama variare ed esplorare piste battute così come tratti in neve fresca. Gli sci Blizzard Black Pearl 98 sono davvero versatili, li consiglio a tutte le ragazze amanti dello sci e di varie tipologie di manti nevosi.

Sono rimasta impressionata dalla qualità e dai dettagli dei materiali usati nella costruzione degli sci Blizzard e sto seriamente considerando l’idea di provare gli sci Blizzard Sheeva o Rustler, dato che rispetto ai Black Pearl hanno una struttura più importante e rigida, perfetta per il freeride puro e adatta a ripidi pendii in neve fresca.

Quali sono i posti dove preferisco sciare e perchè

Dal momento che vivo sul confine tra Germania e Svizzera, vado principalmente a sciare sulle Alpi svizzere. Il mio posto preferito è Engelberg. E’ un posto veramente divertente, con un sacco di spot dove fare freeride. Inoltre, mi piace molto la comunità di freeriders che si è sviluppata là.
A Engelber c’è sempre tantissima neve ed è facile accedere a percorsi freeride lontano dalla folla e proprio nel mezzo della natura, a partire da un’altezza di 1800m. Da lì, si possono iniziare tantissimi ski tours. Anche se ci sono già stata molte volte, non riuscirò mai a stancarmi di Engelberg, dato che ci sono sempre nuove discese e percorsi da esplorare.

Inoltre, ho avuto la fortuna di studiare in Canada e posso dire che sciare a Revelstoke (British Columbia) e fare skitouring nel Rogers Pass sono state senza dubbio le esperienze di sci più belle fino ad ora. Non vedo l’ora che sia il prossimo anno così potrò tornare in questi posti e passare altro tempo nel paradiso della neve fresca.

Un’altra bellissima esperienza è stata quella di sciare in Whistler Blackcomb, anche se di solito cerco di stare alla larga dai grandi comprensori sciistici, dal momento che sono spesso affollati.
Di solito, nei grandi comprensori, la neve tende ad ammucchiarsi e a perdere di qualità, devo dire, però, che questo non è stato il caso nel Whistler Blackcomb, infatti data la vastità del comprensorio gli sciatori erano molto ben distribuiti sulle piste.

Un giorno, mi piacerebbe andare a sciare in Alaska o in Giappone – sono sicuramente nella mia lista di cose da fare!

SCOPRI QUALI SONO I 5 MIGLIORI SCI E SCARPONI DA DONNA!

migliori sci a scarponi

Scarica Snowit e inizia subito a sciare, guadagna punti e più scii più vieni ricompensato grazie alla miriade di promozioni e agevolazioni che l’app sci del momento ti mette in condizione di avere fin da subito! Basta code alla cassa, spendi bene il tuo tempo libero, acquista uno skipass in pochissimo tempo e vai subito a sciare!

Scarica l’app sci del momento!

     

add comment

Snowit è un Marchio Registrato di Sportit Srl | Viale Abruzzi, 41 | Milano | P.I. 09545330962 | Sportit opera anche come Agenzia Viaggi con autorizzazione del Comune di Milano Prot. MI-SUPRO/0146812 del 08/08/2018 con polizza numero 1505002199/Z di Nobis Compagnia di Assicurazioni S.p.A. | Copyright © 2019, Sportit Srl. All Rights Reserved.